• Roberto

Persona

Aggiornato il: 28 apr 2018

Preludio. Affascinato ancora una volta

da stelle cadenti.

Fuori è già tardi e le mura di quest’altra casa

sono ormai chiuse. Ti vedo

e non so chi sei

non so cosa fai

e cosa

mi fai. È tutto un ripetere canzoni stonate.

È tutto un far versi. Una broda, diresti.

O forse staresti qui ad ascoltare

mentre si forma una strofa alle labbra.

E le ore passare a guardarti le labbra.


Ricordi Parigi? Non ci siamo mai stati.

Non ci siamo mai presi al nascosto degli occhi,

di fronte alla gente che stona il silenzio.

Eppure c’è stato, o forse ho sognato:

guardarti negli occhi mentre parli in francese:

ton regard ma ténèbre.

O forse ero io? Non siamo mai stati un unico corpo.

Non siamo mai stati, no. Non ancora.

Del resto è già un sogno. Io sono quel resto.

Così mi confondo. Basta guardarti, ed è un bagno d’uva.

Anche quella, francese.

Sarà che la notte non porta consigli,

ma solo ovvietà, al più desideri

mutati in sospiri.


Ricordi la quiete, quando sdraiata

dopo l’amore pensavi all’amore?

Io non ricordo. Ma non ti ho più amata, per ora, già allora. E ora?

Mentire è un bicchiere sporco di vino.

Assaggiami piano. Questo è il silenzio,

La notte già sviene mentre respiri,

sospiri una lingua che m’è straniera:

tes yeux ma clairière

l’attimo insonne che sveglia la notte

si veste di un volto.

4 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Roma

Qualcosa che non so dire che non so pensare, non oso, non odo. L’odore dei passi misto al sartiame e la polvere da sparo che ci consegna per sempre al sale. Quanto, di questo, che è un altro mare, che

Doppio battesimo

Tu sali le scale e miagolando m’approvi, seduto al riparo di un appuntamento. Mi punge la schiena, un gabbiano sovrasta la croce illuminata sul campanile. Anche Cristo è sfrattato, i suoi resti per st

Nevermore

Chissà se finisce tutto qui se la luce si è spenta o un andirivieni ci attende. Cascate, sentieri, ognuno a rimuginare su quelli che un tempo sono stati pensieri. Chi sa non parli. Troppa è la vita ch