Why does he never talk?

July 24, 2017

È un semplice dire,
                                   vedere
domandare. Senza alcun filtro 
a decolorare l'impatto, l'ombra,
la tenue impressione che labile voce
segna tra gli occhi. Non parla, no,
e alla risposta che viene sovvengono
gli attimi tolti,
                          gli istanti
dimenticati, oppure affondati
nell'alta marea di ogni tempo. 
Ci vorrebbero giorni, per raccontare,
per render saliente tributo all'innocenza
del puro chiedere, del più atroce
osservare. Varrebbe sedersi,
in riva ad un mare
                                  lasciare
che l'onda sgorghi dagli occhi
e ritorni all'origine da cui proviene.
Varrebbe,
                  la pena, 
per il vero di quel domandare. 
Ma resti innocente, il tempo è ancor presto
e il penare, a quel dire, rimanga
ancora, 
              ancora permanga
nella chiusa di labbra silenti,
il mistero profondo di uomo.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti

October 27, 2017

October 24, 2017

October 23, 2017

October 22, 2017

October 9, 2017

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square